Poesia – L’acero rosso

Aria fresca
nel mattino di sole
di quasi estate.

Seduta
sotto l’acero rosso
scrivo i versi
che da ieri
mi girano in testa
e ti aspetto,
ora io,
come a turno facciamo
in questa lunga vita
vissuta
insieme.

 

Condizioni di uso.
Il materiale del sito può essere visionato in linea o scaricato, ma è proprietà di Anna Maria Folchini Stabile e non può essere utilizzato da altri per scopi commerciali, pubblicato su riviste o inserito in cd-rom senza la previa autorizzazione della proprietaria Anna Maria Folchini Stabile.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *