Il nascondiglio dell’anima di Anna Maria Folchini Stabile – Poesie

Poesie

“Il nascondiglio dell’anima” è una piacevole raccolta di poesie che impiega stili e immagini varie all’interno di un meticoloso recupero di memorie. La poetessa si mostra un’attenta esegeta della realtà frenetica e qualunquista dell’oggi e non manca di estraniarsi in un mondo suo, intimo e profondo, che le consenta di riscoprire l’essenzialità e la purezza delle cose. Scrive, infatti, già nelle prime righe “fuggo dall’oggi che mi dilania” per giungere a un percorso interessante e lodevole. La poetica della Folchini-Stabile è lucida, attenta e fresca e il suo valore si amplifica per il fatto che il linguaggio impiegato è di semplice fruibilità da parte di tutti. Quest’opera è stata selezionata nel concorso “Libri di-versi in diversi libri in memoria di Carmela Monteleone” edizione 2011-2012. “Il nascondiglio dell’anima” ha vinto il primo premio per la sezione Poesia minimalista del Concorso Leandro Polverini – poesia edita- 2012 con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura delle Città di Anzio con questa motivazione: “Un minimalismo lessicale pervasivo costruisce un microcosmo lirico di perfezione minacciata, una miscela di pudore e straniamento difficili da trovare oggi. Così come vero nascondiglio dell’anima sono le parole nate dalle ombre segrete del silenzio, flusso luminoso d’energia, sculture scolpite dal vento, coscienza protesa all’avvenire, espressione d’amore”. (Il presidente della Giuria Tino Cauchi).

Cover-il_nascondiglio_dell_anima-stesa

Il nascondiglio dell’anima
Anna Maria Folchini Stabile

Poesie 2012, 8°, pp. 56
Collana ARABA FENICE n. 52
ISBN 978-88-96071-68-7
Libreria Editrice Urso

Link per l’acquisto online

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *